Atp Metz 2022, Wawrinka elimina Medvedev e vola ai quarti di finale. Avanti anche Hurkacz

Stan Wawrinka Stan Wawrinka, Internazionali d'Italia 2022 Roma - Foto Ray Giubilo

Stan Wawrinka è il grande protagonista di giornata al torneo Atp 250 di Metz, che ha visto lo svizzero 37enne accedere ai quarti di finale grazie alla vittoria in tre set ai danni di Daniil Medvedev, numero 4 del mondo e prima testa di serie del Moselle Open 2022. L’elvetico si è imposto con il punteggio di 6-4 6-7(7) 6-3, dopo 2 ore e 24 minuti di battaglia, archiviando uno dei successi più pesanti e significativi degli ultimi anni. Da notare soprattutto la reazione di Wawrinka, che sotto di un break nel secondo set è riuscito ad andare al tiebreak, dove non ha sfruttato un match point. Una volta trascinato al terzo set, lo svizzero è stato avanti di un break e poi rimontato, prima del nuovo break decisivo per la vittoria. Ai quarti Wawrinka affronterà Mikael Ymer, che ha regolato in due set il francese Barrere.

ATP METZ 2022: IL TABELLONE AGGIORNATO

MONTEPREMI E PRIZE MONEY

Nel pomeriggio era invece arrivata la vittoria di Hubert Hurkacz, seconda testa di serie del torneo. Il polacco ha infatti superato per 6-3 6-4 un altro redivivo come Dominic Thiem, che continua con buoni risultati il suo rientro nel circuito dopo i lunghi e gravi problemi fisici. Hurkacz che si giocherà domani un posto in semifinale contro il padrone di casa Arthur Rinderknech, che ha avuto la meglio su Nikoloz Basilashvili per 7-6(11) 6-3. Ottime notizie anche in casa Italia, visto che ai quarti di finale ci sarà anche Lorenzo Sonego, opposto a Sebastian Korda. In chiusura di serata il quadro dei qualificati ai quarti è stato completato da Holger Rune: il danese, testa di serie numero 4, ha usufruito del ritiro di Bonzi quando il risultato era comunque già ben avviato sul 6-4 4-1.

SONEGO-SIMON: LA CRONACA DEL MATCH