Atp Metz 2021: Kohlschreiber elimina Cecchinato in due set, azzurro out all’esordio

Marco Cecchinato - Foto Ray Giubilo

Marco Cecchinato ha ceduto il passo a Philipp Kohlschreiber, al termine della sfida valevole per il primo turno dell’Atp 250 di Metz 2021. Resa in due set per il tennista siciliano, sviluppatasi tramite il punteggio finale di 7-6(3), 6-3, severo per quanto mostrato in campo da ‘Ceck’. L’azzurro ha mostrato il proprio repertorio tecnico nel corso del primo set, riuscendo sorprendentemente a palesare il suo tennis su una superficie a dir poco non congeniale alle sue caratteristiche; sul cemento indoor francese, infatti, Cecchinato non ha concesso alcuna palla break: ottima resa con la prima e costantemente al comando con il dritto, per quanto concerne quantomeno i frangenti in uscita dal servizio. Chance per strappare all’alba del primo parziale, ma Kohlschreiber diligente e successivamente inevitabile tie-break. Rottura prolungata per l’azzurro ed eloquente 5-0 del tedesco dal rovescio a una mano, sino al triste epilogo sul 7-3. Secondo set e break per il talentuoso teutonico al secondo game, per poi mantenere il pallino del gioco tra le mani sino al 6-3 finale; distanza non abissale tra i due, ma Kohlschreiber più esperto sul veloce e semplicemente più abile a coprire al parte sinistra del campo. Dopo la sconfitta per mano di Holger Rune, il tedesco ha passato il turno da lucky loser e sfiderà Gael Monfils, veterano a sua volta. Quarto insuccesso nelle ultime cinque apparizioni per Cecchinato, il quale tenterà di riscattarsi durante gli ultimi scampoli di stagione.

IL TABELLONE

IL MONTEPREMI