Atp Marsiglia 2020, Tsitsipas vince ancora: sconfitto Auger Aliassime in due set

Stefanos Tsitsipas - Foto Roberto Dell'Olivo

Stefanos Tsitsipas dice cinque. Il giocatore greco supera in due set il canadese Felix Auger Aliassime con il punteggio di 6-3 6-4 in un’ora e ventisei minuti di gioco e si aggiudica il torneo Atp 250 di Marsiglia (Francia, cemento indoor). Per il greco si tratta del quinto successo in carriera, mentre il canadese deve rinviare il suo primo trionfo nel circuito maggiore.

Finale tra giovani in terra francese: Tsitsipas ha rispettato le aspettative del pronostico ed è riuscito a chiudere la pratica in due set, anche se la partita è stata più combattuta di quello che il risultato finale sembra dire. Il greco ha messo in campo la maggiore esperienza nel portare a casa una finale ed è stato più solido durante tutto l’arco del match, così come lo è stato al servizio. Auger ha un po’ da recriminare per le poche occasioni non sfruttate, soprattutto nel secondo set quando è riuscito a contro-breakkare il suo avversario e sembrava potesse far girare l’incontro. Resta comunque un ottimo torneo disputato, così come quello di Rotterdam la settimana scorsa.

Nel quarto game del primo set Tsitsipas strappa il servizio al suo avversario ai vantaggi, alla terza occasione disponibile e scappa subito via. Sotto 1-4 Auger-Aliassime è di nuovo nei guai, ma questa volta è bravo ad annullare una pericolosa palla del doppio break, tenendo poi la battuta ai vantaggi. Nel nono game, al momento di chiudere, il greco ha qualche difficoltà perché si trova costretto a salvare ben tre palle break – di cui due consecutive; tuttavia, dopo averle tutte annullate con grande personalità, il numero sei del mondo riesce a chiudere la frazione al primo set point disponibile: 6-3 in suo favore il parziale iniziale.

Nel quinto gioco del secondo set il tennista canadese ha un brutto passaggio a vuoto: dopo aver salvato con coraggio ben tre palle break consecutive, alla quarta occasione concessa cede il servizio, trovandosi costretto a inseguire. Nel game successivo Tsitsipas non riesce ad essere incisivo e, a quindici, subisce il contro-break. Sul 3-3 Auger vanifica quanto di buono fatto in precedenza perdendo per la seconda volta di fila il servizio, in questo caso a quindici. Il set prosegue rapidamente e il tennista di Atene riesce a chiudere anche la seconda frazione con il punteggio di 6-4.