Atp Maiorca 2022, primo titolo sull’erba per Tsitsipas: sconfitto Bautista Agut al tie break del terzo set

Stefanos Tsitsipas - foto Ray Giubilo Stefanos Tsitsipas - foto Ray Giubilo

Successo e primo trofeo sull’erba per Stefanos Tsitsipas, che si è aggiudicato l’Atp 250 di Maiorca, sconfiggendo in finale l’idolo di casa Roberto Bautista-Agut. Il tennista greco, testa di serie numero due del tabellone, si è imposto in tre set, con il punteggio di 6-4 3-6 7-6(2), al termine di un match in cui si è più volte complicato la vita. Tsitsipas si è infatti trovato a ad un certo punto a condurre anche per 6-3 3-1, prima di avere un blackout durato cinque games che lo portavano a perdere il set e rischiare di compromettere la sua corsa al titolo. Nel terzo e decisivo parziale però il numero sei del mondo finiva per incappare nel medesimo errore: perfetto fino al 5-3, improvvisamente perde la battuta a trenta e fa rientrare l’avversario e il pubblico di casa in partita. La contesa arriva al tie break decisivo, dove è di nuovo Tsitsipas a prendere subito il largo, questa volta senza farsi più rimontare e chiudendo per sette punti a due.