Atp Finals Londra 2017: Goffin vince in tre set contro Nadal

di - 13 novembre 2017
David Goffin - Foto Bruno Silverii

Il secondo match del gruppo “Sampras”, valido per la seconda giornata delle Atp Finals Londra 2017, è stato vinto da David Goffin. Il belga, testa di serie n°7, ha sconfitto il n°1 Rafael Nadal con il punteggio di 7-6(5) 6(4)-7 6-4 in due ore e quaranta minuti di gioco, ottenendo la sua prima vittoria al terzo scontro diretto e salendo al primo posto del girone. Prima di questo match, i precedenti parlavano di un 2-0 per Nadal, tutti e due in quest’annata: 6-3 6-1 nella semifinale di Montecarlo e 7-6(3) 6-2 nei quarti di Madrid.

RAFAEL NADAL SI RITIRA DOPO LA PARTITA

LA CRONACA – Nel primo set quello maggiormente in difficoltà pare lo spagnolo, che nel primo game fatica a tenere il proprio servizio. La conseguenza vede il belga strappargli il servizio nel terzo, che riesce a confermare. Da qui in avanti inizia il festival degli errori, con entrambi piuttosto fallosi col dritto e porta prima ad un contro-break del maiorchino, poi il belga a servire per il set. Un doppio fallo sulla palla break porta entrambi al tie-break, dove Goffin parte male ma riesce alla fine a chiudere per 7-5, favorito anche dal nastro in un’occasione. Parziale durato 56′.

Il secondo parziale vede il belga tenere a zero ed il maiorchino quasi costretto a cederlo dal 40-0. Fino all’ottavo game entrambi i contendenti tengono agevolmente il servizio, quando Nadal consente, prima sbagliando di rovescio e poi con una seconda debole, a Goffin di poter servire per il match: al belga viene il “braccino” ed il maiorchino alza il livello, ritornando in parità dopo aver servito nel game successivo, il decimo, salvando un match point. Nel dodicesimo Goffin si fa aggressivo in risposta e se ne guadagna altri tre, ma Nadal tira fuori la grinta e porta il set ancora al tie-break, che questa volta porta a casa per 7-4. Parziale durato un’ora e uno.

Nel set decisivo Nadal parte bene, memore del tie-break. In seguito però accusa la fatica e Goffin viene fuori alla grande, portandosi avanti di due break sul 4-1; nel sesto game tornano gli errori gravi, specie di dritto, e il vantaggio si riduce al “minimo”, dopo una contro smorzata errata. Da lì in poi entrambi vanno al sodo, con il maiorchino che va avanti 0-15 quando il belga è pronto a riservire per il match, ma il rispondere troppo lontano dalla riga e la ritrovata concentrazione di Goffin consentono a quest’ultimo di chiudere set ed incontro al quinto match, con tanto di ace centrale. Parziale durato 43′.

RIVIVI IL LIVE DEL MATCH

© riproduzione riservata