Atp Amburgo 2019, Fognini liquida Lenz in due set e vola al secondo turno

Fabio Fognini - Foto Antonio Fraioli

Fabio Fognini non delude le aspettative contro il tedesco Julian Lenz, al primo turno del torneo Atp 500 di Amburgo. Il numero dieci del mondo si aggiudica il match con  doppio 6-4 in un’ora e diciassette minuti di gioco dimenticando l’eliminazione immediata di Umago a causa di un ritiro dovuto ad un problema di natura fisica contro il connazionale Travaglia.

Il match è vissuto sulle montagne russe sin dal primo set. Fognini si procura immediatamente il break nel gioco inaugurale e vola sul 3-1, prima di spegnere la luce e subire la rimonta del suo avversario che lo aggancia sul tre pari. Sentito il fiato sul collo del teutonico, il taggiasco torna ad alzare il proprio livello di gioco e strappa nuovamente il servizio al proprio avversario chiudendo sul 6-4 in trentacinque minuti di gioco.

Copione totalmente opposto nel secondo set. Lenz, alla prima partita assoluta nel circuito maggiore, riesce a sorprendere Fognini sino al 3-1 prima di crollare di fronte alla superiorità tecnica del proprio avversario. Al secondo turno il ligure è atteso da un altro tedesco: la wild card Molleker, classe 2000, che ha eliminato a sorpresa l’argentino Leonardo Mayer.