ATP Adelaide 2022, passo falso all’esordio per Musetti: passa Daniel

Lorenzo Musetti - Foto Ray Giubilo Lorenzo Musetti - Foto Ray Giubilo

La stagione 2022 di Lorenzo Musetti inizia con il piede sbagliato: il carrarino cede in tre set a Taro Daniel, che prevale per 6-4 6-7 6-3, e abbandona al primo turno l’ATP 250 di Adelaide. Per l’azzurro, in enorme crisi di risultati dalla famosa sfida contro Novak Djokovic al Roland Garros, si tratta della quindicesima sconfitta negli ultimi 20 match ufficiali.

A far la differenza, nel primo parziale, è un break subito a freddo da Musetti che, pur provandoci, non riesce più a recuperare e vede il set scivolar via, con il punteggio di 6-4, dopo 42 minuti. Nel secondo set, l’azzurro alza il livello e, soprattutto, l’attenzione: sul 4-4, annulla una pericolosissima palla break al giapponese (sarebbe andato a servire per chiudere) e, sebbene fatichi sempre più del suo avversario nel rimanere attaccato al punteggio, alla fine è lui a spuntarla al tiebreak, grazie al parziale di 7 punti a 5. Nel parziale decisivo, tuttavia, c’è lotta solo fino al 3-3: da quel momento, il numero 125 del mondo conquista il break necessario per chiudere 6-3 e, al termine di una lotta durata 2 ore e 35 minuti, approdare agli ottavi di finale della manifestazione australiana.