Atp 500 Rotterdam 2021: Khachanov elimina Wawrinka, Tsitsipas non delude

Stefanos Tsitsipas - Foto Ray Giubilo

Il primo turno dell’Atp 500 di Rotterdam 2021 ha regalato emozioni ad appassionati, addetti ai lavori e atleti stessi, con sfide emozionanti e ricche di colpi di scena. Alex De Minaur non ha fallito, superando il connazionale John Millman per 6-1, 6-4: successo di qualità, considerando il valore dell’avversario, difficilmente domo. Hubert Hurkacz ha sconfitto Adrian Mannarino, al termine di una sfida particolarmente complessa, dopo poco meno di due ore di gioco, per 6-3, 7-6(6). Passaggio del turno anche per Andrey Rublev, superiore a un ottimo Marcos Giron per 7-6(1), 6-3, senza mai aver perso il servizio. Eliminazione prematura per Stanislas Wawrinka, caduto all’interno della trappola tattica preparata da Karen Khachanov, in giornata di grazia e vittorioso per 6-4, 7-5. Sorprendente flop anche di Ugo Humbert, sconfitto dal connazionale Jeremy Chardy per 4-6, 7-6(5), 7-6(4), dopo aver servito per il match. Autorevole successo di Stefanos Tsitsipas, atteso dalla prova Egor Gerasimov, con promozione a pieni voti: 7-6(4), 7-5 e secondo turno anche per il giovane greco.

IL TABELLONE 

IL MONTEPREMI