Andy Murray: “Oggi non guarderei partite intere al meglio dei cinque set”

Andy Murray - Foto Roberto Dell'Olivo

Non guarderei una partita intera al meglio dei cinque set. Se gli slam si giocassero al meglio dei tre set, magari i top players sarebbero invogliati di più a giocare anche i doppi“. Così Andy Murray ha parlato sul canale Twitch del collega Gael Monfils che lo ha intervistato. “Molti definiscono epici dei match che sono semplicemente lunghissimi. La finale di Wimbledon 2019 tra Djokovic e Federer è una felice eccezione, ma il livello non è così alto per attirare pubblico”. Argomenta Murray che conclude sostenendo come giocare al meglio dei tre permetta alle donne di essere competitive sia in singolo che in doppio.