Tennis, Next Generation ATP Finals a Milano sino al 2021: formula e novità

Alexander Zverev - Foto Ray Giubilo

Milano sarà la casa del grande tennis giovanile per i prossimi 5 anni. L’ATP ha difatti ufficializzato la sede delle prossime Next Generation ATP Finals, torneo che riprenderà a grandi linee il Masters maschile di fine anno ma a cui potranno prender parte solo gli under 21. La manifestazione avrà inizio dal 7 all’11 Novembre 2017 al Polo Fieristico di Rho e vedrà scendere in campo i più forti giovani del panorama internazionale. Una data strategica che si incastrerà alla perfezione tra il Masters 1000 di Parigi-Bercy e le ATP Finals di Londra e che calamiterà l’attenzione di appassionati e media.

“Siamo lieti di portare questo nuovo evento di prestigio mondiale a Milano, in Italia,– ha dichiarato ieri il presidente dell’Associazione Giocatori Professionisti, Chris Kermode –. La prossima generazione di giocatori sta prendendo slancio enorme e l’evento sarà una preziosa occasione per le stelle del futuro che potranno mostrare il loro talento davanti a un palcoscenico mondiale. Abbiamo ricevuto il forte interesse di un certo numero di città in tutto il mondo e siamo lieti di collaborare con la Federazione Italiana Tennis in questa nuova avventura”.

La formula del torneo ricalcherà le orme delle ATP World Tour Finals: round robin con due gironi da quattro e semifinali incrociate tra i primi due classificati di ciascun raggruppamento. Non saranno assegnati punti per il ranking mondiale ma, in compenso, vi sarà un invitante montepremi di 1,25 milioni di dollari.

A disputare le Next Generation ATP Finals saranno i 7 giocatori under 21 (dal 1996 in su) meglio posizionati nel ranking mondiale più una wild card.

“Speriamo di riservarla a un giocatore italiano – ha dichiarato il direttore degli Internazionali BNL d’Italia Sergio Palmierimagari da decidere attraverso una prova di qualificazione fra i nostri migliori otto under 21. Ma questo è un aspetto che ovviamente andrà valutato con l’ATP”.

BOX 1 – Chi parteciperebbe al Master Under 21 del 2016 (in grassetto i giocatori che potranno partecipare nel 2017).

Legenda: nome, nazionalità, anno di nascita, posizione attuale nella ranking Atp

1. Nick Kyrgios – Aus – 1995 – 13

2. Alexander Zverev – Ger – 1997 – 24

3. Kyle Edmund – Gbr – 1995 – 45

4. Borna Coric – Cro – 1996 – 48

5. Karen Khachanov – Rus – 1996 – 52

6. Taylor Fritz – Usa – 1997 – 77

7. Daniil Medvedev – Rus – 1996 – 98

8. Yoshihito Nishioka – Gia – 1995 – 101

BOX 2 – Chi parteciperebbe al Master Under 21 del 2017 con la classifica attuale

1. Alexander Zverev – Ger – 1997 – 24

2. Borna Coric – Cro – 1996 – 48

3. Karen Khachanov – Rus – 1996 – 52

4. Taylor Fritz – Usa – 1997 – 70

5. Daniil Medvedev – Rus – 1996 – 98

6. Hyeon Chung – Cor – 1996 – 104

7. Frances Tiafoe – Usa – 1998 – 108

8. Jared Donaldson – Usa – 1996 – 109

BOX 3 – GLI ITALIANI DAL ’96 IN POI

1. Gianluigi Quinzi – 1996 – 293

2. Andrea Pellegrino – 1997 – 472

3. Francisco Bahamonde – 1996 – 540

4. Jacopo Stefanini – 1996 – 657

5. Matteo Berrettini – 1996 – 723

6. Julian Ocleppo – 1997 – 728

7. Gianmarco Moroni – 1998 – 816

8. Filippo Baldi – 1996 – 835

Matteo Donati, Stefano Napolitano e Lorenzo Sonego non potrebbero già più parteciparvi perché dell’annata 1995. Tra le retrovie attenzioni ai giovanissimi Enrico Dalla Valle, Riccardo Balzerani ed Andrea Guerrieri di cui ci auspichiamo si possa parlare in futuro (anno 1998).

About the Author /

Nato nel ’90 come Mario Balotelli, con cui ho in comune oltre l’età la passione per il calcio e le freccette, sono redattore presso Spazio Tennis e studio nel tempo perso. Potrei abbindolarvi dicendovi che amo il calcio champagne ed il tiki taka ma, in realtà, mi soffermo su piccoli particolari come i capelli di Lemina o l'alta percentuale di cross di Isla sugli stinchi avversari.