Tiro a volo, finale Coppa del Mondo: partiti per Al Ain gli azzurri del Trap e dello Skeet

Squadra Trap finale Coppa del Mondo - Foto Fitav Squadra Trap finale Coppa del Mondo - Foto Fitav

Sono partiti oggi per Al Ain (Emirati Arabi Uniti) i qualificati del Trap con il direttore tecnico Albano Pera: nel prossimo fine settimana, infatti, i migliori tiratori del pianeta si affronteranno sulle pedane dell’Equestrian, Shooting and Golf Club di Al Ain (UAE) per la conquista della Coppa di Cristallo in palio nella Finale di Coppa del Mondo ISSF. La gara individuale si svolgerà in due giorni in contemporanea per Fossa Olimpica e Skeet, precisamente nei giorni di venerdì 11 e sabato 12 ottobre, mentre domenica 13 si gareggerà per il mixed team.

A disposizione di Pera ci saranno Mauro De Filippis (Fiamme Oro) di Taranto e Simone Lorenzo Prosperi (Fiamme Oro) di Artena (RM) per il maschile. Alessia Iezzi (Carabinieri) di Manoppello (PE), Jessica Rossi (Fiamme Oro) di Crevalcore (BO), Silvana Maria Stanco (Fiamme Gialle) di Winterthur (SUI) e Maria Lucia Palmitessa (Fiamme Oro) di Monopoli (BA) dovranno invece rappresentare la Nazione per la disciplina femminile.

Domani li raggiungeranno anche gli azzurri dello Skeet del Direttore Tecnico Andrea Benelli, in questo caso accompagnati del tecnico federale Andrea Filippetti. Qualificati per l’evento sono: Riccardo Filippelli (Esercito) di Pistoia, Tammaro Cassandro (Carabinieri) di Capua (CE), Luigi Agostino Lodde (Esercito) di Stintino (SS), Giancarlo Tazza (Fiamme Oro) di Caserta e Gabriele Rossetti (Fiamme Oro) di Ponte Buggianese (PT) per il comparto maschile e Diana Bacosi (Esercito) di Pomezia (RM), Chiara Cainero (Carabinieri) di Cavalicco di Tavagnacco (UD) e Chiara Di Marziantonio (Esercito) di Cerveteri (RM) per quanto riguarda quello femminile.