Mondiali Qatar 2022, buon successo di pubblico sui canali Rai

Pallone Mondiali Qatar 2022 Pallone Mondiali Qatar 2022 - Foto LiveMedia/Joaquin Corchero/DPPI

Pur senza la presenza della Nazionale azzurra di Roberto Mancini, la Rai può sorridere per gli ascolti dei Mondiali di calcio in Qatar. I nove incontri trasmessi su Rai1 hanno registrato in media un ascolto di 5 milioni di persone, con uno share del 26,3%. Ma grandi riscontri di pubblico hanno ottenuto anche le partite in onda su Rai2, dove sono stati superati complessivamente i due milioni di ascolto medio pari al 18,7% di share. Finora la partita Argentina-Messico, giocata ieri sera, è stata quella più seguita: ha toccato quota 6 milioni e 357 mila di ascolto medio e ha raggiunto il 31,6% di share. La piattaforma del servizio pubblico RaiPlay ha segnato in soli cinque giorni un aumento del 100 % nella giornata media in termini di visualizzazioni. 

“E’ la dimostrazione che mandare in onda queste partite rientra senz’altro tra i compiti del servizio pubblico”, ha detto l’Amministratore Delegato della Rai Carlo Fuortes. “Questi mondiali stanno raccontando a tutti gli italiani, giorno dopo giorno, gli appassionanti cambiamenti in atto nel mondo del calcio con tutti i risvolti sociali, economici e politici a livello planetario”.