LIVE – Torino-Inter, Conte in conferenza stampa (DIRETTA)

Antonio Conte - Foto di Clément Bucco-Lechat - CC BY-SA 3.0

Alla vigilia di Torino-Inter, anticipo della quattordicesima giornata di Serie A, Antonio Conte è pronto a parlare ai microfoni dei giornalisti in conferenza stampa. Quali saranno le dichiarazioni dell’allenatore nerazzurro dopo questa pausa nazionali? Scopriamolo insieme con una diretta testuale a partire dall’inizio della conferenza stampa fissata per le 13:30 di venerdì 22 novembre.

AGGIORNA LA DIRETTA


13.45 Finisce qui la conferenza stampa di Antonio Conte.

13.45 “Romelu Lukaku per noi è molto importante, così come Lautaro. Entrambi stanno facendo molto bene, c’è poco da dire. C’è solo da sottolineare il grande lavoro che stanno facendo per la squadra e io sono contento, mi auguro che continuino così”.

13.43 “D’Ambrosio ha avuto l’infrazione al dito, ora è recuperato ma deve trovare la migliore condizione. Questa la si può ottenere solamente allenandosi, è duttile, un jolly che può ricoprire diversi ruoli. E’ importante avere uno con le sue caratteristiche in rosa, mi dà la possibilità di intervenire in diverse situazioni”.

13.41 “Non possiamo fare dei calcoli in vista della Champions, dobbiamo pensare alla partita di domani. In ogni caso siamo in emergenza, quindi anche volendo non potremmo”.

13.40 “Con Mazzarri i rapporti sono ottimi, ci siamo affrontati anche in Inghilterra, abbiamo parlato. Inevitabile che quando si gioca diventiamo avversari, lui farà di tutto per superare l’Inter e io cercherò di preparare al meglio i miei per battere loro. Ho stima nei confronti della persona e dell’allenatore per quello che ha fatto in carriera e per quello che sta facendo. E’ un lavoratore serio e preparato”.

13.39 “Gli infortuni? Se si vanno a concentrare tutti in un reparto vuol dire che forse non siamo abbastanza numerosi lì e non si sono potute fare delle rotazioni”.

13.36 “Non diamo spazio a questi episodi negativi, mandiamo solo messaggi sbagliati ai giovani che vedono in noi persone da cui apprendere esperienza. Meno ne parliamo meglio è, c’è chi sta facendo il suo lavoro e mi darà notizie in merito”.

13.33 “Sensi? Ha saltato tutto lo scorso mini-ciclo, stiamo cercando insieme allo staff medico di farlo rientrare stabilmente a disposizione. Non lo sarà a Torino”.

13.31 “Ieri ho riabbracciato tutti i giocatori che sono stati in giro con le Nazionali. Quando c’è la sosta è difficile lavorare e preparare le partite. Oggi dovremo sfruttare la giornata nonostante il tempo non sia dei migliori per preparare la partita al meglio. Non ci sono novità sui recuperi, rimangono indisponibile Sensi, Gagliardini e Asamoah”.

13.30 Amici di Sportface, benvenuti da Appiano Gentile per la diretta scritta della conferenza stampa di Antonio Conte alla vigilia di Torino-Inter. Si parte fra un istante.