Pechino 2022, la Kummer non si vaccina: parte ora per fare la quarantena

Snowboardcross - CC BY-SA 3.0

La campionessa olimpica di snowboard Patrizia Kummer giungerà a Pechino, sede delle Olimpiadi invernali al via il 4 febbraio, molto presto. Il motivo? L’olimpica non è vaccinata e, proprio per questo, dovrà trascorrere tre settimane in quarantena in vista dei Giochi. Le autorità cinesi infatti, richiedono agli atleti non vaccinati di entrare in quarantena all’arrivo, se non hanno un’esenzione medica valida. La svizzera, dovrebbe quindi arrivare in Cina già questa settimana. “Dopo la mia decisione personale di non vaccinarmi, la quarantena è la logica conseguenza. Rispetto i regolamenti delle autorità e del Comitato olimpico internazionale”.