Slittino, singolo maschile: a Sochi Dominik Fischnaller terzo, ma era in vetta dopo la prima manche

Dominik Fischnaller Dominik Fischnaller, Olimpiadi PyeongChang 2018 - Foto Pentaphoto-Marco Trovati

Arriva il primo podio stagionale per il singolo italiano, nella terza tappa di Coppa del Mondo di slittino. Dominik Fischnaller si piazza sul terzo gradino del podio nella gara maschile, ma c’è rammarico, perché il portacolori azzurro era primo dopo la prima discesa. Nonostante ciò, però, l’altoatesino riscatta la delusione cocente di domenica 28 novembre quando, sulla medesima pista, dopo aver terminato al secondo posto la prima manche è terminato in 28ª posizione a causa delle condizioni variabili.

Il successo è andato al lettone Kristers Aparjods con il tempo complessivo di 1’42″881 con soli 0.024 di vantaggio sul tedesco Johannes Ludwig, vincitore la settimana scorsa. Terzo appunto Fischnaller, a soli 0.039 di ritardo dalla testa. Quarto, ma distanziato dai tre, il russo padrone di casa Semen Pavlichenko che paga 0.245 dal lettone. Gli altri italiani terminano la gara in posizioni non troppo di rilievo: 13º Kevin Fischnaller, 18º Leon Felderer e 29º e ultimo Lukas Gufler.

About the Author /

Classe '96. Nasco in collina, poi lettere sul mare a Bari ma con le Dolomiti sempre nel cuore. Sciatore dall'alba del nuovo millennio, ho coniugato la passione dello sport alla scrittura. Su tutto sport invernali, poi ciclismo, nuoto, tennis, scherma e atletica, in ordine. Nel tempo libero cinema, libri, viaggi e sogni, e un romanzo d'amore.