Olimpiadi Sochi 2014, Demchenko squalificato: Zoeggeler aspetta l’argento

di - 22 dicembre 2017
Armin Zoeggeler - Foto Fisi/Pentaphoto

Tolta la medaglia d’argento al russo Albert Demchenko conquistata nella gara dello slittino alle Olimpiadi di Sochi 2014. Il Comitato Olimpico Internazionale ha infatti pubblicato oggi le nuove conclusioni delle udienze della Commissione Oswald legate all’inchiesta del medico legale decidendo di squalificare altri undici atleti russi. In quella stessa gara Armin Zoeggeler aveva conquistato la medaglia di bronzo, ma con la squalifica di Demchenko l’azzurro attende dunque la medaglia d’argento. Un medagliere che si era chiuso con due argenti e sei bronzi e che con lo scandalo doping russo potrebbe cambiare anche per l’Italia: oltre all’argento di Zoeggeler la spedizione azzurra dovrebbe guadagnare la medaglia di bronzo nella sprint di biathlon con Karin Oberhofer chiudendo i Giochi Olimpici russi con tre argenti e sei bronzi.

 

© riproduzione riservata