Short track, i Mondiali 2021 cambiano sede: si disputeranno a Dordrecht

Olimpiadi PyeongChang 2018 -Arianna Fontana Arianna Fontana -Foto Pentaphoto / Giovanni Auletta

I Mondiali di short track  cambiano sede. Infatti sarà da Dordrecht, e non più Rotterdam, ad ospitare dal 5 al 7 marzo 2021 la rassegna iridata che si disputerà nel 2021. Quest’ultima decisione è stata presa per agevolare in particolare l’organizzazione e gli spostamenti delle nazionali non europee che faranno già tappa in Germania dal 19 al 21 e dal 26 al 28 febbraio per le due tappe di Coppa del Mondo in calendario.

Per quanto riguarda la pista lunga confermata invece la formula della “bolla” di Heerenveen (Paesi Bassi) per ospitare in gennaio Europei e due tappe di Coppa del Mondo di pista lunga. Queste le date stabilite dall’ISU:

  • Europei di pista lunga il 16 e 17 gennaio 2021
  • Prima tappa di Coppa del Mondo di pista lunga dal 22 al 24 gennaio 2021
  • Seconda tappa di Coppa del Mondo di pista lunga dal 29 al 31 gennaio 2021

Sempre ad Heerenveen, in coerenza con la formula della bolla, si terranno pure i Mondiali, programmati dall’11 al 14 febbraio 2021. Cancellate invece le tappe di Coppa del Mondo previste a Changchun (Cina) il 17 e 18 febbraio 2021 e ad Heerenveen (Paesi Bassi) il 6 e 7 marzo 2021.

Per quel che riguarda il pattinaggio di figura sono stati cancellati i Mondiali Junior previsti ad Harbin, in Cina, dall’1 al 7 marzo 2021. Ancora pendente la decisione sull’eventuale ricollocamento in calendario della Finale di Grand Prix inizialmente prevista a Pechino dal 10 al 13 dicembre.