Sci alpino, Luca Zaia: “Rinvio Mondiali Cortina al 2022 è la soluzione migliore”

Luca Zaia - Foto Massimiliano Barison

“I Mondiali di Cortina d’Ampezzo? Rinviarli al 2022 è la soluzione migliore, dopodiché Roda me ne ha parlato e mi ha detto che ci sono delle difficoltà”. Così Luca Zaia, presidente della Regione Veneto, in merito al possibile rinvio dei campionati mondiali di sci alpino in programma a Cortina d’Ampezzo nel febbraio 2021. “Io sono colui che ha sostenuto Roda e Benetton per tentare di spostarli al 2022 ma ‘apriti cielo’ – ha dichiarato il governatore durante il consueto punto stampa -. Se torna un’infezione possiamo fare i Mondiali a porte chiuse? È meglio il 2022 per farli con più tranquillità o 2021? C’è anche il rischio che ci annullino i Mondiali. Poi ci sono delle difficoltà a livello di calendario internazionale perché c’è anche l’incastro delle Olimpiadi”.