Sci alpino, gigante Beaver Creek: il TAS restituisce la vittoria a Luitz

Stefan Luitz Stefan Luitz - Foto Alessandro Trovati/Pentaphoto

Il Tas di Losanna restituisce la vittoria del gigante statunitense di Beaver Creek disputatosi lo scorso 2 dicembre al tedesco Stefan Luitz.

La Federazione internazionale aveva deciso di squalificare Luitz per via dell’accertato uso di bombole di ossigeno della squadra tedesca tra la prima e la seconda manche. Le motivazioni dell’accoglimento del ricorso non sono ancora state comunicate.

Marcel Hirscher si vede, dunque, tolto il successo assegnatogli a tavolino. L’austriaco torna al secondo posto perdendo 10 punti nei confronti di Kristoffersen in Coppa del Mondo di specialità. Scende all’ottavo posto anche il migliore degli azzurri Riccardo Tonetti, mentre Manfred Moelgg diventa sedicesimo.