Sci alpino, Coppa del Mondo: nove convocati azzurri a Beaver Creek

Dominik Paris - Foto Marco Trovati / Pentaphoto

Dopo la cancellazione di una discesa e del supergigante sulla pista di Lake Louise, è previsto nel fine settimana il via alle gare veloci di Coppa del mondo a Beaver Creek, in USA. Si parte giovedì 2 dicembre, alle ore 19.45 italiane, con il primo SuperG – recupero della gara cancellata domenica 28 in Canada-, poi venerdì 3, alle 18.45 spazio al secondo supergigante e a due discese, fissate per sabato 4 alle 19 e domenica 5 alle 20. Il tutto sarà preceduto da tre giorni di allenamenti ufficiali, al via da lunedì 29 novembre.

Nove gli azzurri in Colorado: Dominik Paris, Christof Innerhofer, Mattia Casse, Emanuele Buzzi, Matteo Marsaglia, Guglielmo Bosca, Riccardo Tonetti, Nicolò Molteni e Pietro Zazzi. La squadra diretta da Alberto Ghidoni può schierare fino a sette concorrenti in discesa e otto in supergigante. La pista del Colorado ha sorriso, tra discesa e gigante in tre occasioni ai nostri atleti: Kristian Ghedina fu il primo ad imporsi in discesa, nel 1997, sulla Raptor, seguito nel 2012 da Christof Innerhofer. Sempre nello stesso anno anche Matteo Marsaglia fu protagonista con la prima vittoria azzurra anche in supergigante.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio