Pattinaggio velocità, Europei Heerenveen 2021: Lollobrigida e Giovannini in top-10 nell’Allround

Olimpiadi PyeongChang 2018 - Francesca Lollobrigida Francesca Lollobrigida - Foto Pentaphoto/Marco Trovati

Cala il sipario in Olanda sulla prima giornata degli Europei di pattinaggio di velocità su pista lunga che si stanno disputando ad Heerenveen. L’Italia è stata protagonista nelle prime due prove dell‘Allround, dove a metà gara Francesca Lollobrigida e Andrea Giovannini si trovano rispettivamente in nona e decima posizione provvisoria. L’azzurra aveva iniziato molto bene con un sesto posto nei 500 metri, salvo poi spegnersi un po’ sui 3000 metri dove il nono tempo non ha certo rispettato le aspettative.

Giovannini invece si è fermato al decimo posto nei 500 metri, mentre nei 5000 è stato nono e appena davanti all’altro azzurro Michele Malfatti che dopo due prove dell’Allround si trova diciassettesimo. Tra le donne è in gara anche Linda Rossi che dopo aver sfiorato il personale sui 3000 metri è risalita al sedicesimo posto.

Per quanto riguarda invece la specialità sprint, l’unico azzurro in gara è David Bosa che si trova in sesta posizione dopo l’ottavo posto sui 500 metri ed il sesto sui 1000 metri. Domani gli Europei si chiudono, ma la “bolla” di Heerenveen si manterrà anche nelle prossime settimane visto che sempre in Olanda si disputeranno due tappe di Coppa del Mondo e i Mondiali in programma dall’11 al 14 febbraio.