Pattinaggio, Europei Dordrecht 2019: l’Italia fa l’en plein nella prima giornata

di - 11 gennaio 2019
Martina Valcepina - Foto Francesco Alessandro Armillotta

L’Italia dello short track inaugura nel migliore dei modi gli Europei di Dordrecht. Nella prima giornata della manifestazione la truppa azzurra centra la qualificazione ai turni successivi in tutte le distanze dopo le batterie di qualificazione.

Al femminile ottima prova per Martina Valcepina che vince la propria batteria nei 500, mentre Cecilia Maffei e Arianna Sighel in questa distanza vengono ripescate in virtù dei migliori terzi tempi. Qualificazione centrata per le tra azzurre anche nelle altre due gare di giornata: 1000 e 1500 metri.

Nemmeno la staffetta composta dal quartetto Valcepina, Maffei, Viviani e Botter Gomez fallisce l’appuntamento, chiudendo al primo posto il proprio quarto di finale. In semifinale l’Italia affronterà Polonia, Russia e Ungheria.

Al maschile Tommaso Dotti centra la qualificazione con il secondo posto in tutte e tre le batterie disputate. Avanti in tutte le distanze anche Mattia Antonioli. Yuri Confortola, invece, viene eliminato nei 500 metri ma centra il successo nella batteria dei 1000 metri e viene ripescato nei 1500.

La staffetta composta da Confortola, Dotti, Antonioli e Cassinelli vola anch’essa in semifinale dove gareggerà contro Russia, Francia e Belgio.

 

© riproduzione riservata