Pattinaggio di figura, GP Espoo: Ghilardi-Ambrosini trionfano e trovano il pass per Torino

Rebecca Ghilardi (23 anni) e Filippo Ambrosini (29) - Foto Diego Barbieri Rebecca Ghilardi (23 anni) e Filippo Ambrosini (29) - Foto Diego Barbieri

Rebecca Ghilardi-Filippo Ambrosini (Fiamme Azzurre) trionfano al GP di Espoo, ultima tappa del Grand Prix di pattinaggio di figura, e conquistano la qualificazione alla Finale di Torino dell’8-11 dicembre. Dopo aver chiuso in testa il corto, si sono confermati nel libero conquistando un successo prezioso con il nuovo personal best di 189.74. Ghilardi-Ambrosini, inoltre, sono diventati la seconda coppia di artistico italiana dopo Stefania Berton-Ondrej Hotarek ad imporsi nel circuito più prestigioso. La rappresentativa azzurra sarà numerosa sul ghiaccio del Palavela. Occhi puntati anche su Daniel Grassl (Fiamme Oro) nell’artistico maschile, Sara Conti-Niccolò Macii (Icelab Bergamo) nelle coppie di artistico e Charléne Guignard-Marco Fabbri (Fiamme Azzurre) nelle coppie di danza, senza dimenticare Nikolaj Memola (Ice Lab) nella competizione juniores maschile. In Finlandia tra le coppe impegnate anche Anna Valesi e Manuel Piazza (Ice Lab Bergamo) che hanno concluso al settimo posto dopo l’ottava piazza nel corto.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio