Pattinaggio artistico, Finali Gran Prix Vancouver 2018-19: Guignard e Fabbri conquistano il bronzo

di - 9 dicembre 2018

Si chiude con uno splendido bronzo la prima avventura alle ISU Grand Prix Finals per la coppia italiana di danza formata da Charlene Guignard e Marco Fabbri. Nonostante abbiano migliorato il loro primato stagionale ottenendo 120,35 punti con la loro interpretazione della colonna sonora di “La La Land”, gli azzurri non sono riusciti a confermare il secondo posto conquistato dopo la danza ritmica e si sono dovuti accontentare della terza posizione dietro agli americani Madison Hubble e Zachary Donohue ed ai russi Victoria Sinistina e Nikita Karsalapov, che nonostante il miglior punteggio tecnico nel libero ed una valutazione finale del libero di soli 78 centesimi di punto inferiore agli americani non sono riusciti a superare la rappresentazione di “Romeo and Juliet” di Hubble-Donohue. Ottima prova e grande risultato comunque per Guignard e Fabbri, in lacrime nella “kiss and cry zone” con la loro allenatrice Barbara Fusar Poli, con tante belle speranze di risultati prestigiosi ai prossimi Europei di Minsk ed ai Mondiali di Saitama.

Sempre lacrime, ma di tutt’altra natura, per Nicole Della Monica e Matteo Guarise, che sono incappati in una giornata no nel libero delle coppie di artistico e sono riusciti soltanto per un soffio a difendere la quinta posizione conquistata dopo il programma corto. Due cadute di Nicole, una sul triplo loop lanciato ed una sulla combinazione triplo toeloop-doppio toeloop in singolo, hanno segnato la prestazione della coppia italiana, incapace di esprimere tutto il proprio potenziale. La vittoria finale è andata al duo francese composto da Vanessa James e Morgan Cipres, che con uno strepitoso libero ha rimontato dalla quarta posizione che occupava dopo il programma corto ed è riuscita a conquistare la sua prima affermazione internazionale di grande livello dopo le vittorie a Skate Canada ed a Grenoble nel Grand Prix di quest’anno. Solo secondi i cinesi Cheng Peng e Yang Jin, che erano al comando dopo lo short program, vittime di un libero forse troppo conservativo nelle difficoltà presentate, soprattutto nei salti. Medaglia di bronzo per i russi Evgenia Tarasova e Vladimir Morozov, che hanno mantenuto a distanza i connazionali Natalia Zabiiako e Alexander Enbert, protagonisti di diversi errori nel programma lungo.

Nel pomeriggio canadese si era poi registrata la vittoria della giapponese RIka Kihira, che ha fatto conoscere per la seconda volta l’onta della sconfitta alla russa Alina Zagitova, sempre vittoriosa nelle sue competizioni da senior con la sola eccezione degli ultimi Campionati Mondiali a Milano . La giovanissima nipponica ha fatto valere anche nel programma lungo il gap tecnico che la separa dalla campionessa olimpica, ovvero la capacità di eseguire il triplo axel. Per la verità nella performance odierna Kihira è quasi caduta sul primo tentativo del triplo axel, vedendosi l’elemento derubricato a doppio axel dai giudici, ma si è ripresa immediatamente eseguendone perfettamente un altro subito dopo, in combinazione con un doppio toeloop. Pur senza cadute, e con una sola imprecisione sulla combinazione triplo lutz-triplo toeloop, Zagitova non è riuscita a colmare il divario nel punteggio tecnico che alla fine ha fatto la differenza, in quanto le due hanno ottenuto una votazione pressoché identica nella presentazione del programma. Medaglia di bronzo per la russa Elizaveta Tuktamysheva, vincitrice delle Grand Prix Finals quattro anni fa a Barcellona, che ha presentato anche lei un triplo axel (seppur non atterrato perfettamente) ottenendo un punteggio tecnico solo di 13 centesimi inferiore a quello della vincitrice Kihira.

Classifica completa
Singolo femminile
1
Rika KIHIRA
JPN
233.12
2
Alina ZAGITOVA
RUS
226.53
3
Elizaveta TUKTAMYSHEVA
RUS
215.32
4
Kaori SAKAMOTO
JPN
211.68
5
Sofia SAMODUROVA
RUS
204.33
6
Satoko MIYAHARA
JPN
201.31

Danza
1
Madison HUBBELL / Zachary DONOHUE
USA
205.35
2
Victoria SINITSINA / Nikita KATSALAPOV
RUS
201.37
3
Charlene GUIGNARD / Marco FABBRI
ITA
198.65
4
Alexandra STEPANOVA / Ivan BUKIN
RUS
196.72
5
Tiffani ZAGORSKI / Jonathan GUERREIRO
RUS
184.37
6
Kaitlin HAWAYEK / Jean-Luc BAKER
USA
184.04

Artistico coppie
1
Vanessa JAMES / Morgan CIPRES
FRA
219.88
2
Cheng PENG / Yang JIN
CHN
216.90
3
Evgenia TARASOVA / Vladimir MOROZOV
RUS
214.20
4
Natalia ZABIIAKO / Alexander ENBERT
RUS
201.07
5
Nicole DELLA MONICA / Matteo GUARISE
ITA
187.63
6
Daria PAVLIUCHENKO / Denis KHODYKIN
RUS
186.81

© riproduzione riservata