Il mondo del bob piange Pavle Jovanovic: si è tolto la vita a 43 anni

Breaking News Ultim'ora - Breaking News - GoodManPL (pixabay.com)

Pavle Jovanovic si è tolto la vita a 43 anni. Il campione statunitense di bob, nativo del New Jersey, ha commesso il tragico gesto nella giornata di domenica 3 maggio. A rivelarlo è la federazione statunitense (USABS). Nel palmares di Jovanovic anche un bronzo mondiale nel 2004.

“La comunità degli sport invernali ha subito una tragica perdita – ha ammesso Aron McGuire, CEO di Bobsled/Skeleton ed ex compagno di squadra di Jovanovic -. La passione e l’impegno di Pavle per il bob sono stati visti e sentiti dai suoi compagni di squadra, allenatori, concorrenti e fan di questo sport. Ha vissuto la vita al massimo e ha avuto un’influenza duratura su tutti coloro che hanno avuto l’opportunità di trascorrere del tempo con lui. Sia che Pavle stesse spingendo i suoi compagni di squadra per essere i migliori in pista e nella sala pesi, o che suscitasse risate agli amici, era noto per aver dato sempre il 100% su tutto cio’ su cui si concentrava. L’impatto di Pavle su ognuno di noi sara’ ricordato e celebrato”.