Europei curling Helsingborg 2019: il regolamento del round robin

Joel Retornaz Joel Retornaz - Foto Wcf

Il regolamento e il format degli Europei di curling che si disputano ad Helsingborg, in Svezia, da sabato 16 a sabato 23 novembre: per quel che riguarda il torneo maschile, dove è presente anche la Nazionale italiana che vuole replicare la medaglia di bronzo conquistata lo scorso anno, sono dieci le squadre ai nastri di partenza. Tutte le squadre nel round robin devono affrontarsi tra di loro per un totale di nove partite ciascuna: le prime quattro squadre della classifica, che quindi avranno totalizzato più vittorie, voleranno in semifinale con questo schema: la prima affronta la quarta e la seconda se la vedrà con la terza. In caso di parità di vittorie e sconfitte a decidere sarà lo scontro diretto giocato.  In più le prime otto squadre della rassegna continentale maschile staccheranno il biglietto per i Mondiali che si disputeranno dal 28 marzo al 5 aprile a Glasgow, in Scozia.  Dunque ci sarà gloria anche per chi non dovesse arrivare in semifinale, a rimanere beffate saranno le ultime due in classifica che verranno anche escluse dalla rassegna iridata del prossimo anno.

I RISULTATI E LE CLASSIFICHE

IL CALENDARIO E IL PROGRAMMA DI TUTTE LE PARTITE

IL SITO UFFICIALE DEGLI EUROPEI DI CURLING