Curling, Olimpiadi Pechino 2022: le gare e il regolamento

Italia, Curling Europei 2021 Italia, Curling Europei 2021 - Foto Fisg

Tutto pronto per la XXIV edizione dei Giochi olimpici invernali, che quest’anno vedrà protagonista la città di Pechino dal 4 al 20 febbraio. Tra gli appuntamenti da non perdere, i match di curling che prenderanno il via il 2 febbraio, due giorni prima della cerimonia di apertura, e si concluderanno il 20 febbraio.

Nel torneo maschile sono qualificate Cina, Canada, Gran Bretagna, ROC, Svezia, Svizzera,Stati Uniti, Italia, Danimarca e Norvegia. Nel torneo femminile sono qualificate Cina, Canada, Danimarca, ROC, Svezia, Svizzera, Stati Uniti, Gran Bretagna, Giappone e Corea del Sud. Nel torneo di doppio misto sono qualificate Cina, Canada, Repubblica Ceca, Gran Bretagna, Italia, Norvegia, Svezia, Svizzera, Australia e Stati Uniti.

IL CURLING –  E’ uno sport di squadra praticato su una pista ghiacciata. Lo scopo del gioco consiste nel lanciare delle pietre di granito levigato (stone) del peso di 19,96 kg con l’obiettivo di avvicinarsi il più possibile verso la ‘home’, la zona della pista contrassegnata con tre cerchi concentrici. Ogni squadra è composta da 4 giocatori (nel misto un uomo e una donna): il lead effettua il primo tiro, il second è un buon puntista, ma ha anche il compito di eliminare le stone avversarie più scomode, il third cerca le giocate più spinose, lo skip è quello con più esperienza, consiglia i compagni su ogni lancio e tira per ultimo. Ogni squadra ha a disposizione otto lanci per ogni intervallo di gioco, detto end, dove ogni giocatore lancia due stone. A ogni formazione sono concessi 73 minuti di gioco per 10 end. Se la partita è in parità, si giocano gli extra end per determinare il vincitore.

IL REGOLAMENTO A PECHINO 2022 – I tornei di curling si tengono al National Aquatics Center. Gli eventi sono tre (maschile, femminile, doppio misto), e le squadre partecipanti sono dieci in ognuno dei tornei. Le squadre si sfideranno in un round robin (tutte le Nazionali affronteranno le altre una volta). Le migliori quattro della classifica accedono poi alle semifinali e poi agli eventi da medaglia.