Curling, Mondiali doppio misto 2022: la Scozia vince l’oro e si riconferma sul gradino più alto

Curling - Foto Feddar - CC.BY-SA 2.0

La Scozia, come nelle previsioni della vigilia, batte 9-7 la Svizzera nel gold medal match e si piazza sul gradino più alto del podio ai Mondiali di doppio misto 2022 di curling, riconfermando il titolo del 2021. Eve Muirhead e Bobby Lammie dunque succedono a Jennifer Dodds e Bruce Mouat, campioni nella passata edizione. Secondo sigillo nella storia della competizione per la compagine scozzese che rende un grande dispiacere agli elvetici, padroni di casa e a caccia dell’ottava affermazione in 15 edizioni.

Partita indirizzata verso Edimburgo sin dalle prime due mani, con la prima vinta per 4-0 e la seconda rubata agli svizzeri per il 5-0 che tramortisce i padroni di casa. La coppia svizzera Alina Paetz e Sven Michel poi va all’intervallo sotto per 7-2, ma con un sussulto d’orgoglio inizia la propria partita al quinto end: powerplay da due punti e poi mano rubata, sempre da due punti nel sesto ed e 7-6. La Scozia però ha ancora il proprio powerplay da giocare e nel settimo end lo sfrutta alla perfezione salendo 9-6. Ultima mano di routine con la Svizzera che marca un punto per il 9-7 finale.

L’autore: /

Classe '96. Nasco in collina, poi lettere sul mare a Bari ma con le Dolomiti sempre nel cuore. Sciatore dall'alba del nuovo millennio, ho coniugato la passione dello sport alla scrittura. Su tutto sport invernali, poi ciclismo, nuoto, tennis, scherma e atletica, in ordine. Nel tempo libero cinema, libri, viaggi e sogni, e un romanzo d'amore.