Curling, Europei femminili 2021 Lillehammer: grande vittoria dell’Italia, l’Estonia cade 9-5

Italia, nazionale curling 2017 Le azzurre del curling al torneo di qualificazione a Pyeongchang 2018 - Foto WCF

Grandissima vittoria dell’Italia nella terza sfida degli Europei 2021 di curling femminile. Le azzurre, infatti, dopo il passo falso contro la Germania hanno vinto per 9-5 contro l’Estonia sul ghiaccio norvegese di Lillehammer. Una vittoria di cuore per le nostre ragazze, costrette a rincorrere per gran parte dell’incontro. Quest’ultimo si è risolto in nostro favore grazie ai tre ultimi end giocati in maniera superlativa da parte delle italiane, che hanno conquistato addirittura cinque punti.

PROGRAMMA OLIMPIADI PECHINO 2022

RIVIVI LA DIRETTA LIVE

IL MATCH – Ottima partenza delle azzurre, che dopo il primo end sono già in vantaggio per 2-0. Decisivo l’ultimo tiro di Constantini, che riesce a piazzare la stone all’interno della casa. Al termine del secondo end c’è subito l’aggancio da parte delle nostre avversarie. Le italiane non riescono a difendersi e subiscono il doppio punto estone: 2-2. Nell’end successivo c’è addirittura il sorpasso dell’Estonia, che ruba la mano all’Italia e si porta avanti sul 3-2. Le azzurre non riescono ad invertire la tendenza negativa e per il terzo end consecutivo ad andare a punto sono ancora una volta le avversarie.

Queste incrementano il proprio vantaggio: 4-2. Dopo un quinto end interlocutorio, finalmente nel sesto arriva la tanto sospirata inversione di tendenza per le italiane, che riescono a conquistare il doppio punto e a rimettere il match in discussione: 4-4. Neanche il tempo di gioire che le nostre avversarie riprendono nuovamente il comando al termine del settimo end: 5-4 quando ne mancano solamente tre alla conclusione. Gli ultimi tre end sono un dominio da parte dell’Italia, che conquista addirittura cinque punti totali e chiude in proprio favore la sfida con un bellissimo 9-5.