Combinata nordica, Seefeld 2021: vince sempre Riiber, Pittin 21esimo

Alessandro Pittin - Foto Piazzi/Pentaphoto Alessandro Pittin - Foto Piazzi/Pentaphoto

Jarl Magnus Riiber si aggiudica la terza Gundersen maschile di Seefeld, valevole per la Coppa del Mondo 2020/2021 di combinata nordica. Il norvegese si conferma al primo posto anche al termine dei 15 km di sci di fondo, dove riesce a respingere il tentativo di rimonta di Ilkka Herola. Quest’ultimo ha infatti riagganciato il norvegese a pochi chilometri dal traguardo, salvo poi arrendersi nella volata finale. Riiber si conferma dunque pettorale giallo al termine di un fine settimana letteralmente dominato, con tre vittorie nelle tre giorni di gare. Seconda posizione per il finlandese Herola, che precede il giapponese Akito Watabe, anch’esso autore di una bella rimonta in termini cronometrici.

Ancora tanta fatica per gli atleti italiani, che chiudono nelle retrovie anche questa terza gara del fine settimana austriaco. Il migliore degli azzurri è Alessandro Pittin, 21esimo ad oltre quattro minuti dal leader. Samuel Costa chiude invece 28esimo, mentre Raffaele Buzzi è 30esimo. Di seguito l’ordine di arrivo della gara.

I RISULTATI DELLA PROVA DI SALTO CON GLI SCI

I RISULTATI DELLA GUNDERSEN DI SABATO

I RISULTATI DELLA GUNDERSEN DI VENERDI’

RISULTATI TERZA GUNDERSEN MASCHILE SEEFELD 2021:

  1. Jarl Magnus Riiber NOR 37:19.1
  2. Ilikka Herola FIN +1.3
  3. Akito Watabe JPN +3.2
  4. Eric Frenzel GER +47.7
  5. Vinzenz Geiger GER +47.8
  6. Johannes Lamparter AUT +54.1
  7. Fabian Riessle GER +1:24.2
  8. Joergen Graabak NOR +2:15.7
  9. Johannes Rydzek GER +2:21.5
  10. Espen Andersen NOR +2:22.2

21. Alessandro Pittin ITA +4:21.8
28. Samuel Costa ITA +4:40.9
30. Raffaele Buzzi ITA +5:09.1