Combinata nordica, Schonach 2019: Pittin ad un passo dal podio, chiude quarto

Alessandro Pittin Alessandro Pittin - Foto Gio Auletta/Pentaphoto

Alessandro Pittin sfiora il podio. Nella gara di Schonach, Austria, valevole per la Coppa del Mondo di combinata nordica 2018/2019 l’azzurro compie una grande rimonta sul fondo e chiude al quarto posto, ad un passo dal terzo posto. A Schonach le difficili condizioni meteo hanno indotto gli organizzatori a evitare la doppia prova dal trampolino, così, ai fini della start list sugli sci stretti è stata ritenuta valida la classifica del Provisional Competition Round disputato sabato mattina, con tutti i 50 atleti qualificati in pista. La differenza è che si sono percorsi dieci chilometri e non più i quindici inizialmente in calendario.

Pittin è partito in 22esima posizione, con un distacco dal primo, Ryota Yamamoto, di 1’31”, non tantissimi per il Best Skier del circuito. Jarl Magnus Riiber, campione del mondo nella gara con salto dal trampolino piccolo e già vincitore della sfera di cristallo, ha chiuso alla grande la sua meravigliosa stagione trovando il 12esimo successo su 21 gare. Medaglia d’argento e di bronzo rispettivamente per Jan Schmid e Bernhard Gruber, due veterani del circuito, con il norvegese secondo a 25″ dal connazionale Riiber e l’austriaco terzo a 38″2, con undici secondi di vantaggio su Pittin.

LA CLASSIFICA FINALE
1. RIIBER Jarl Magnus NOR 25:14.9
2. SCHMID Jan NOR +25.0
3. GRUBER Bernhard AUT +38.2
4. PITTIN Alessandro ITA +49.2
5. WATABE Akito JPN +1:12.9
6. HEROLA Ilkka FIN +1.18.5
7. GERSTGRASER Paul AUT +1:21.2
8. REHRL Franz-Josef AUT +1:23.2
9. GREIDERER Lukas AUT +1:25.2
10. KROG Magnus NOR +1:26.2

12. KOSTNER Aaron ITA +1:29.9
COSTA Samuel ITA non qualificato