Primo raduno per le squadre di biathlon e sci di fondo: azzurri tra Viareggio e Dobbiaco

Dorothea Wierer - Foto Giovanni Auletta / Pentaphoto

E’ in programma a Dobbiaco (Bolzano) da domenica 15 a sabato 28 maggio il raduno delle squadre di Coppa del mondo e ‘Milano-Cortina 2026’ di sci di fondo, disposto dal direttore tecnico Alfred Stauder. In campo femminile saranno presenti Greta Laurent, Anna Comarella, Francesca Franchi, Martina Di Centa, Caterina Ganz, Cristina Pittin, Martina Bellini, Nicole Monsorno, Federica Cassol e Sara Hutter, mentre al maschile sono stati convocati Federico Pellegrino, Francesco De Fabiani, Giandomenico Salvadori, Paolo Ventura, Michael Hellweger, Davide Graz, Martin Coradazzi, Simone Mocellini, Mikael Abram, Elia Barp e Alessandro Chiocchetti. A coordinare il lavoro i tecnici federali Markus Cramer, Fulvio Scola, Renato Pasini, Francois Ronc Cella, Giuseppe Cioffi, Paolo Riva ed Enrico Perri.

Anche le squadre Elite e ‘Milano-Cortina 2026’ del biathlon si raduneranno a Viareggio (LU) dove, da domenica 15 a domenica 22 maggio, svolgeranno i primi allenamenti seguite dal direttore tecnico Klaus Hoellrigl. Saranno presenti tra gli uomini Didier Bionaz, Patrick Braunhofer, Cedric Christille, Daniele Fauner, Tommaso Giacomel, Iacopo Leonesio, Michele Molinari e David Zingerle, mentre al femminile Hannah Hauchentaller, Michela Carrara, Samuela Comola, Eleonora Fauner, Irene Lardschneider, Rebecca Passler, Beatrice Trabucchi, Linda Zingerle, Lisa Vittozzi e Dorothea Wierer. Gli atleti saranno seguiti dal pool di tecnici federali composto da Inderst Kahkonen, Riccardo Romani, Andrea Zattoni, Mirco Romanin, Fabio Cianciana, Edoardo Mezzaro e Daniele Piller Roner