Biathlon, Pokljuka 2018. Vittozzi: “Soddisfatta”, Wierer: “Peccato per i due errori”

di - 6 dicembre 2018

Sono soddisfatta perché ancora non ho trovato il modo giusto per affrontare questo tipo di distanza“. Lisa Vittozzi commenta così il sesto posto conquistato al termine della gara individuale femminile di Pokljuka, prima tappa valevole per la Coppa del Mondo 2018-19 di biathlon. L’azzurra classe 1995 ha chiuso con 27 secondi di ritardo dalla vincitrice Yulia Dzhima con un solo errore al poligono: “Perdo troppo tempo sugli sci ad ogni occasione e questo non basta per il podio – ha sottolineato Vittozzi – Guardo in prospettiva e le mie gare sono altre. Sono carica e al poligono mi sento bene“. Alle sue spalle Dorothea Wierer, settima con 33 secondi di distacco dalla vetta, risultato per altro appesantito da due errori: “Peccato perché comunque in piedi riesco a centrare il bersaglio – ha commentato Wierer – I due errori li ho proprio pizzicati. Ma sono comunque contenta della mia prestazione sugli sci“.

LA CRONACA DELLA GARA INDIVIDUALE DI POKLJUKA

© riproduzione riservata