Scherma: weekend fitto di impegni, si gareggia a Berna, Orleans e Il Cairo

Arianna Errigo Arianna Errigo impegnata nella sciabola - Foto Bizzi/FIS

La Coppa del Mondo 2019/2020 di scherma va in scena con ben tre appuntamenti nel fine settimana da venerdì 22 a domenica 24 novembre. A Berna si disputerà una tappa per quanto riguarda la spada maschile. Andrea Santarelli e Gabriele Cimini sono i due italiani ammessi di diritto al tabellone principale, ma sono tanti gli atleti azzurri che proveranno a superare la fase a gironi: si tratta di Marco Fichera, Enrico Garozzo, Federico Vismara, Davide Di Veroli, Valerio Cuomo, Luca Diliberto, Matteo Tagliariol ed Andrea Russo. Domenica invece ci sarà la gara a squadre, con la formazione italiana che dovrebbe essere formata da Andrea Santarelli, Enrico Garozzo, Marco Fichera e Davide Di Veroli.

Il fioretto femminile scenderà invece in pedana a Il Cairo. Al main draw avranno accesso di diritto Arianna Errigo, Elisa Di Francisca, Alice Volpi e Francesca Palumbo. Dalla fase preliminare partiranno invece Martina Batini, Elisabetta Bianchin, Erica Cipressa, Martina Favaretto, Camilla Mancini, Beatrice Monaco, Martina Sinigalia ed Elisa Vardaro.

Infine si gareggerà a Orleans, in cui si gareggerà nella sciabola femminile. Tante le italiane presenti, ma la sola Irene Vecchi comincerà dal tabellone principale. Ad affrontare la fase preliminare saranno invece Irene Vecchi. Per Rossella Gregorio, Rebecca Grgano, Giulia Arpino, Michela Battiston, Sofia Ciaraglia, Martina Criscio, Beatrice Dalla Vecchia, Lucia Lucarini, Chiara Mormile, Caterina Navarria e Benedetta Taricco.