Scherma, Vezzali: “A Tokyo faremo bene, le azzurre del fioretto sono forti”

Valentina Vezzali - Foto Antonio Fraioli

“Il fioretto femminile c’è e sicuramente le atlete sono molto forti ma lo siamo anche in tutte le altre armi. Possiamo dire la nostra a Tokyo il prossimo anno”. Valentina Vezzali non ha dubbi su questo e nel corso di un incontro a Santa Margherita di Pula, in provincia di Cagliari, dove gestisce la sua accademia di scherma, non ha timore a ribadirlo: “La scherma è lo sport più vincente della nostra Italia, non tradisce mai. Siamo molto fantasiosi ed è proprio la nostra fantasia a renderci imprevedibili ed essere un’eccellenza nel mondo. La scherma è un piccolo gioiello della nostra Italia nei momenti importanti c’è e non ha mai tradito. Ho dato tanto ma sicuramente le mie colleghe, con le quali ho vinto tante gare, hanno preso il testimone e stanno facendo crescere le giovani. Speriamo che l’Olimpiade di Tokyo possa essere un’Olimpiade della rinascita”.