Scherma, Scarso: “Per le Olimpiadi siamo competitivi in ogni arma, venderemo cara la pelle”

Giorgio Scarso - Foto Sportface

“Siamo l’unico Paese che ha tutte le squadre qualificate per le Olimpiadi e in ogni arma siamo competitivi. Questo è un grande pregio per il nostro sistema. Venderemo cara la pelle perché i nostri atleti sono di primissimo piano nel panorama internazionale”. Intervenuto al Forte Village alla Scherma Academy di Santa Margherita di Pula (Cagliari), il presidente della federazione scherma Giorgio Scarso auspica di poter ottenere grandi risultati fra meno di un anno, quando si disputeranno finalmente le Olimpiadi di Tokyo 2020 rinviate al 2021 per via della pandemia di coronavirus.