Scherma, Mondiali Il Cairo 2022: Italia d’oro nel fioretto maschile a squadre, battuti gli Stati Uniti

Italia scherma Alessio Foconi, Daniele Garozzo, Tommaso Marini e Guillaume Bianchi, fioretto maschile - Foto Eva Pavía/BizziTeam/FIE

L’Italia del fioretto maschile a squadre conquista la medaglia d’oro ai Mondiali de Il Cairo 2022 di scherma. Il quartetto composto da Guillaume Bianchi, Alessio Foconi, Daniele Garozzo e Tommaso Marini in finale ha avuto la meglio 45-39 sugli Stati Uniti in una sfida in cui gli azzurri sono stati bravi a creare subito un buon vantaggio, riuscendo poi a controllare i tentativi di rimonta da parte degli avversari. In particolare evidenza il solito Tommaso Marini, già argento nel torneo individuale e unico a vincere tutti i suoi assalti in questo atto conclusivo. La stoccata finale è invece toccata a un veterano come Garozzo, già oro a Rio 2016 e argento a Tokyo. I ragazzi del fioretto quindi bissano il successo degli Europei di Antalya dello scorso mese, facendo loro anche il Mondiale.

IL CALENDARIO COMPLETO: DATE, ORARI E TV

GLI ITALIANI IN GARA GIORNO GIORNO

IL MEDAGLIERE

Gli azzurri, che ieri avevano già superato Uzbekistan e Brasile, erano in precedenza scesi in pedana per i quarti di finale contro la Corea del Sud, sconfitta 45-30 dopo una sfida che si è mantenuta in equilibrio fino al sesto assalto. Dal 30-28 Foconi, Marini e Garozzo hanno messo a segno un parziale di quindici punti a due che gli ha garantito un posto tra le migliori quattro. Più semplice la sfida contro il Giappone, eccezion fatta per i primi minuti: Garozzo e Foconi vanno sotto 6-10, poi ci pensa Marini con un meraviglioso terzo assalto a riportare l’Italia in vantaggio sul 15-12. I fiorettisti azzurri non si voltano più indietro, arrivano anche a diciassette lunghezze di vantaggio e poi chiudono 45-33, conquistando un posto nella finalissima che sarebbero poi riusciti a vincere qualche ora più tardi.