Scherma, Europei Antalya 2022: oro per la squadra di spada maschile, argento per le sciabolatrici

Scherma Foto Federscherma

Terminano in bellezza i Campionati Europei Assoluti Antalya 2022, con le prove a squadre di spada maschile e sciabola femminile. L’Italia torna a casa con altre due medaglie: l’oro conquistato dagli spadisti e l’argento dalle sciabolatrici.

Risultato storico per gli uomini che salgono sul gradino più alto del podio dopo 23 anni dall’ultima volta. Andrea Santarelli, Gabriele Cimini, Davide Di Veroli e Federico Vismara sono stati i protagonisti dell’impresa, guidati dal CT Dario Chiarò. Gli azzurri hanno battuto la Repubblica Ceca nel tabellone dei 16 e hanno poi superato nei quarti la Svizzera. La finale è stata invece a senso unico, con gli italiani in vantaggio dall’inizio alla fine.

Rossella Gregorio, Michela Battiston, Martina Criscio ed Eloisa Passaro, hanno invece conquistato la medaglia d’argento, un risultato che non arrivava dal 2001. L’oro è andato alla Francia, che ha dominato 45-23. Le ragazze di Nicola Zanotti hanno conquistato la finale grazie alla vittoria ai quarti contro la Turchia e grazie alla grande prestazione di squadra in semifinale contro l’Ungheria.

L’Italia chiude gli Europei di Antalya 2022 al primo posto del medagliere con 14 podi, record assoluto per una spedizione azzurra nella kermesse continentale.