Running, Strasimeno 2020: gara confermata il 7 marzo

Stefano Velatta

Dopo un’attenta riflessione, gli organizzatori della Strasimeno, gara di 58km con partenza ed arrivo da Castiglione del Lago (Perugia), lungo un percorso che costeggia il lago Trasimeno, hanno sciolto le riserve. L’edizione numero 19 di questa amatissima ultramaratona andrà infatti in scena domenica 7 marzo, come da calendario.

Oltre all’adozione delle misure di sicurezza rese necessarie dalla pandemia, sarà ridotta anche l’usuale proposta delle distanze su cui potranno cimentarsi i concorrenti: si disputeranno infatti soltanto la mezza maratona, la maratona e, appunto, la gara lunga sui 58km. L’evento inizierà alle 7.30 del mattino e saranno proposte anche partenze scaglionate in base ai tempi di accredito forniti dai vari atleti.

Non disputata nel 2020, l’ultima Strasimeno risale al 2019, con l’affermazione, in campo maschile, di Carmine Buccilli (3h33’39’’), davanti a Stefano Velatta (3h39’39’’) ed a Serhii Popov (3h45’23’’). Tra le donne, la gara era stata dominata da Federica Moroni in 4h05’05’’: per l’atleta riminese una prestazione superlativa, antipasto della performance alla 100Km del Passatore del maggio successivo, dove avrebbe vinto il titolo italiano. Alle spalle della Moroni, sul traguardo di Castiglione del Lago erano giunte Denise Tappatà (4h26’35”) e Federica Poesini (4h31’33”).