Running: il Giro podistico a tappe del Monferrato torna il 28 e 29 aprile

di - 23 aprile 2018
Giro podistico a tappe del Monferrato - Foto Fabio Menino

Il prossimo week-end ritorna sulle strade del basso Piemonte il Giro podistico a tappe del Monferrato. Infatti, l’ASD Accademia dello Sport, in collaborazione con il G.S. Brancaleone Asti ed il patrocinio dei comuni di Treville, Ozzano Monferrato, Cella Monte e Sala Monferrato, organizza nelle giornate di sabato 28 e domenica 29 aprile la 5^ edizione di questa competizione, valida tra l’altro per il Campionato Provinciale FIDAL 2018.

IL MONFERRATO. Il Monferrato è una zona storico-geografica del Piemonte, compresa tra le provincie di Asti ed Alessandria. Il tuo territorio è prevalentemente collinare, particolarmente adatto alla coltivazione dei vigneti. Nel giugno 2014, il Monferrato, insieme a Langhe e Roero, è stato ufficialmente incluso dall’UNESCO nella lista dei beni considerati Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

LE TAPPE. Come nelle precedenti edizioni, la manifestazione si articolerà su due tappe. 1^ Tappa (sabato 28 aprile, ore 17.00): 11km circa, su tracciato collinare prevalentemente asfaltato, con partenza ed arrivo nel comune di Cereseto, presso il Monferrato Resort, ed attraversamento dei comuni di Sala Monferrato ed Ottiglio. 2^ Tappa (domenica 29 aprile, ore 09.15): gara a cronometro individuale con partenza ed arrivo a Treville, in via Roma in prossimità del Comune, ed attraversamento dei comuni di Ozzano e Cellamonte. La partenza dei concorrenti per la crono avverrà in ordine invertito rispetto all’arrivo della 1° tappa a distanza di 30 secondi/1 minuto l’uno dall’altro, secondo lo schema classico delle gare ciclistiche a cronometro

L’EDIZIONE DEL 2017 ED I FAVORITI DEL 2018. Ricca di contenuti agonistici l’edizione del 2017. In campo maschile, vittoria finale per Gabriele Astorino, che ha percorso le due tappe in 1h20’00’’ netti. Alle sue spalle sono giunti rispettivamente Enrico Ponta (1h20’37’’) e Matteo Volpi (1h21’19’’ totali). Tra le donne, il successo è andato alla favoritissima Elisa Stefani, autrice di due prove maiuscole, portate a termine in 1h22’00’’, un crono che è valso anche il 4° posto nella classifica assoluta. Seconda piazza per Carola Corradi (1h3026’’) e terzo gradino del podio per Ilaria Bergaglio 1h31’35’’. Per quanto riguarda invece l’edizione del 2018, mentre sono ancora aperte le iscrizioni, è quasi certo il rinnovarsi della sfida al vertice tra Astorino e Volpi, sicuri presenti. Al femminile, Carola Corradi, seconda classificata lo scorso anno ed autrice di un 2018 sopra le righe, si candida nuovamente per una posizione di prestigio.

INTERVISTA. Piero Coppo (Sindaco di Treville): “Il Giro podistico a tappe del Monferrato rappresenta un’opportunità importante per coniugare sport e territorio. La vittoria più bella è vedere ogni anno un numero crescente di iscritti: le persone si innamorano delle nostre splendide colline e la gara diventa una scusa per ritornarci. Stiamo collaborando con l’Accademia dello Sport per fare in modo che la manifestazione risulti organizzata in maniera impeccabile. I percorsi sono impegnativi, ma mentre si corre, si può godere di un panorama stupendo. La formula della competizione è avvincente, con la crono della seconda giornata che, fino all’ultimo, può di sovvertire l’ordine di arrivo della prima tappa

© riproduzione riservata