Running, Eyob Faniel e Angela Tanui vincono la Giulietta&Romeo Half Marathon

Eyob Faniel, Foto Fidal

L’Azzurro Eyob Faniel ha vinto quest’oggi la 14esima edizione della Giulietta&Romeo Half Marathon, il primo evento ‘Gold Label Fidal’ in Italia del 2021 e della Avesani Monument Run 10k, tenutasi a Verona. Il portacolori della Fiamme Oro ha tagliato il traguardo in 1h03’26”, precedendo il keniano Eric Muthomi Riungiu (Atl. Saluzzo) che con il tempo di 1h04’10” ha vinto la volata con l’altro italiano Yassine El Fathaoui (Circolo Minerva), che ha realizzato il suo nuovo primato personale in 1h04’11”. Faniel ha ottenuto quindi un tempo lontano dal suo primato di 1h00’07”, ma per sua stessa ammissione non ha voluto forzare troppo in vista delle Olimpiadi di Tokyo del prossimo mese.

Nella gara femminile, a trionfare è stata la keniana Angela Tanui, che con il tempo di 1h09’45” vince anche lo speciale premio dedicato a Dario Bergamini, fondatore della società organizzatrice mancato nel 2018, per la miglior prestazione atletica della giornata. In seconda posizione Giovanna Epis (Carabinieri), anche lei impegnata a Tokyo, in 1h11’25”, terza l’altra keniana Susan Chembai Aramisi in 1h13’22”.