Running, Cento chilometri di Seregno 2018: successi di Matteo Lucchese e Cristina Pitonzo

di - 15 aprile 2018
Matteo Lucchese
Matteo Lucchese - Foto profilo ufficiale FB

E’ andata in scena questa mattina a Seregno (Monza Brianza) la Cento Chilometri di Seregno, manifestazione valida come campionato italiano di specialità ed organizzata dal Comune in collaborazione con Runners Desio e con il patrocinio di Fidal (Federazione Italiana di Atletica Leggera) e Iuta (Associazione Italiana Ultramaratona & Trail), oltre che della Regione Lombardia e della Provincia di Monza e Brianza. Un evento podistico articolato su un percorso ad anello di 20km, attraverso i comuni di Seregno, Cabiate, Meda, Giussano, Verano e Carate Brianza. In parallelo alla 100km, si sono disputate anche le competizioni sui 60km e sulla distanza della mezza maratona.

Nella 100km maschile, successo finale per Matteo Lucchese (Atletica Avis Castel San Pietro) con il tempo di 7h03’08’’, davanti a Gianluca Tonetti (Team OTC SSD, 7h05’26’’) e Francesco Lupo (Atletica Inola Sacmi Avis, 7h13’15’’). Tra le donne, Cristina Pitonzo (Atletica Maiano) ha battuto la concorrenza, completando i 5 giri dell’anello in 8h32’16’’. Una prova d’autorità quella della Pitonzo, che ha preceduto di oltre 15’ la seconda classificata Julia Fatton (Runcard, 8h48’06’’). Podio completato da Daniela De Stefano (ASD Castrovillari) con il tempo di 8h48’43’’.

Per quanto riguarda la 60km, vittorie per Marco Ferrari (Atletica Paratico, 3h50’39’’) e Loredana Brusamento (GS Gabbi, 4h33’31’’). Infine, nella mezza maratona, si sono registrati i successi di Ahmed Nasef (S.S. Atletica Desio, 1h10’32’’) e Silvia Radaelli (Bracco Atletica, 1h21’24’’).

© riproduzione riservata