Running, Biella-Oropa 2022: Carrera e Vicari trionfano alla quarantasettesima edizione

Running Biella Partenza Biella Oropa 2020 - Foto Max Accorinti

Axelle Vicari e Francesco Carrera hanno conquistato il primo posto in occasione della quarantasettesima edizione della Biella-Oropa, corsa podistica su strada. Gara femminile vinta dalla già citata Vicari, valdostana, rappresentante di Sisport Torino; crono corrispondente a 58’14”, con Benedetta Broggi e Matilde Bonino a seguire sul podio. Per quanto concerne l’evento maschile, Carrera è riuscito a trionfare in 47’47’‘, facendo bis dopo la Biella-Piedicavallo e riuscendo ad avere la meglio su Hicham Boufars e Paolo Orsetto. L’atleta dell’Atletica Casone Noceto ha dunque affiancato la collega con la medaglia più prestigiosa al collo, dando seguito alla tradizione splendida del torneo in questione. Il percorso ha compreso 12 km totali, con 740 metri di essi in dislivello positivo; in totale, ben 265 atleti hanno preso parte alla manifestazione sportiva, 263 dei quali classificati.

L’ALBO D’ORO

6 vittorie: Carluccio Chiara

5 vittorie: Massimo Galliano

4 vittorie: Cristina Porta, Cleliuccia Zola

3 vittorie: Bruno Innocente, Alberto Mosca, Ahmed Nasef

2 vittorie: Alberto Accatino, Paolo Favaglioni, Maurizio Mosca, Tommaso Vaccina, Gisella Bendotti, Marika Mainelli, Gabriella Mosca, Maria Grazia Navacchia, Valeria Straneo

1 vittoria: Omar Bouamer, Mario Cabrio, Francesco Carrera, Piergiorgio Chiampo, Antonio Ciucio, Carlo Cremonte, Federico Fumagalli, Abdelhadi El Hachimi, Mario Mininni, Giuseppe Molteni, Jean Marie Viann Myasiro, Lhoussaine Oukhrid, Bruno Peluffo, Flavio Ponzina, Hakim Radouan, Marouan Razine, Philemon Serem Kipteker, Edward Young, , Dario Viale, Cinzia Allasia, Daniela Canella, Maria Giovanna Cerruti, Germana Coda Cap, Emily Grace Collinge, Beatrice Di Stolfo, Emanuela Enrietto, Ester Gamba, Emanuela Lanza, Vania Mercurio, Nadia Re, Clara Sacchetti, Cinzia Salamon, Amabile Salarino, Monica Bottinelli, Cristina Clerici, Tiziana Di Sessa, Sara Dossena, Mina El Kannoussi, Lara Giardino, Ivana Iozzia, Valentina Menonna, Marzena Michalska, Clementine Mukadanga, Cinzia Passuello, Arianna Reniero, Elena Romagnolo, Axelle Vicari, Ilaria Zaccagni.