Maratona New York 2022, risultati e classifica: trionfo Kenya con Lokedi e Chebet. Meucci ottavo

Daniele Meucci - Foto Colombo/FIDAL

La keniota Sharon Lokedi, al debutto, vince la gara femminile della Maratona di New York in 2h23’23 e diventa l’ottava atleta a trionfare all’esordio nella rassegna. Secondo posto per la israeliana Salpeter, davanti all’etiope Gebreslase. Quarto posto per Edna Kiplagat, prossima ai 43 anni. La migliore statunitense è Aliphine Tuliamuk, settima.

Al maschile trionfa Evans Chebet in 2:08:41. Il keniota precede Shura Kitata e Abdi Nageeye. La svolta della gara arriva a 15 km dal traguardo. Do Nascimento guida, ma inizia ad avere un problema fisico. Si chiude nei bagni chimici e perde circa 30”, prima di sdraiarsi definitivamente a terra. Evans Chebet prende il comando della corsa, con El Araaby, Kitata, Nageeye alle sue spalle e a caccia di un posto nel podio. Il keniota entra a Central Park nel momento in cui Kitata prova a forzare la rimonta. Ma non basta: dopo Boston, Chebet firma il bis. Daniele Meucci è ottavo.

Gara femminile

1. Sharon Lokedi (KEN) 2:23:23
2. Lonah Chemtai Salpeter (ISR) 2:23:30
3. Gotytom Gebreslase (ETH) 2:23:39

Gara maschile

1. Evans Chebet (KEN) 2:08:41
2. Shura Kitata (ETH) 2:08:54
3. Abdi Nageeye (NED) 2:10:31

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio