Sei Nazioni, Italdonne: ecco le 23 convocate per il match contro il Galles

World Rugby donne World Rugby donne - credits UFFICIO STAMPA FIR

Dopo la splendida vittoria di Glasgow contro la Scozia per 28-7 la Nazionale Femminile di rugby si appresta a debuttare anche tra le mura di casa nel Sei Nazioni. Lo farà il 9 febbraio allo stadio Via del Mare di Lecce che per la prima volta aprirà le proprie porte ad una partita di rugby. L’Italdonne, che arriva da un inizio di 2019 splendido con 5 vittorie consecutive, ospiterà il Galles che nel primo turno è stato annientato dalla Francia con un netto 52-3. Calcio d’inizio fissato per le ore 20 con diretta televisiva su Eurosport 2 ed in streaming su Eurosport Player. Nessun cambiamento per coach Di Giandomenico che conferma tutte e 23 le azzurre presenti a Glasgow.

Ecco le 23 atlete convocate:

Piloni

Lucia GAI (Valsugana Rugby Padova, 58 caps)

Gaia GIACOMOLI (Rugby Colorno, 14 caps)

Elena SERILLI (Belve Neo Verdi, esordiente)

Sara TOUNESI (Rugby Colorno, 7 caps)

Tallonatori

Melissa BETTONI (Stade Rennais, Francia, 49 caps)

Lucia CAMMARANO (Belve Rugby NeroVerdi, 18 caps)

Silvia TURANI (Rugby Colorno, 6 caps)

Seconde Linee

Giordana DUCA (UR Capitolina, 8 caps)

Valeria FEDRIGHI (Stade Toulousain, Francia, 12 caps)

Valentina RUZZA (Valsugana R. Padova, 25 caps)

Flanker/N.8

Ilaria ARRIGHETTI (Stade Rennais, Francia, 38 caps)

Giada FRANCO (Rugby Colorno, 7 caps)

Elisa GIORDANO (Valsugana Rugby Padova, 33 caps)

Francesca SBERNA (Kawasaki Robot Calvisano, 2 caps)

Mediani di Mischia

Sara BARATTIN (Iniziative Villorba Rugby, 85 caps)

Mediani di Apertura

Veronica MADIA (Rugby Colorno, 14 caps)

Centri

Jessica BUSATO (Iniziative Villorba Rugby, 7 caps)

Beatrice RIGONI (Valsugana R. Padova, 33 caps)

Michela SILLARI (Rugby Colorno, 47 caps)

Ali/Estremo

Manuela FURLAN (Iniziative Villorba Rugby, 69 caps) – CAPITANO

Aura MUZZO (Iniziative Villorba Rugby, 8 caps)

Camilla SARASSO (Biella Rugby Club, 2 cap)

Sofia STEFAN (Valsugana Rugby Padova, 46 caps)