Rugby, Sei Nazioni 2018: lo speciale e gli approfondimenti

di - 2 febbraio 2018
Foto: Roberto Bregani / Fotosportit

Il Sei Nazioni 2018 in tutte le salse. Questo speciale di Sportface vi guiderà attraverso le mille sfaccettature di una delle manifestazioni sportive più affascinanti del Vecchio Continente. Non seguiremo soltanto le prestazioni dell’Italia di Conor O’Shea. Il nostro occhio sarà attento anche a valutare gli aspetti tecnici degli avversari degli azzurri, le loro prestazioni, la loro marcia di avvicinamento verso i match di febbraio-marzo.

E poi, ancora, una panoramica sul Sei Nazioni U-20 e sul Sei Nazioni femminile. Gli azzurrini, entrati nelle migliori 8 dei mondiali in Georgia, saranno chiamati a una prestazione di livello, in vista anche dei mondiali in Francia della prossima estate. Le ragazze, invece, sono chiamate a una stagione di riscatto dopo un 2017 in chiaroscuro. Calendari, statistiche, classifiche e materiali multimediali arricchiranno la marcia di avvicinamento di Sportface al Sei Nazioni 2018.

RUGBY, SEI NAZIONI U-20 2018: TUTTO QUELLO CHE C’E’ DA SAPERE

RUGBY, SEI NAZIONI U-20 2018: CALENDARIO, RISULTATI E CLASSIFICHE

RUGBY, SEI NAZIONI FEMMINILE 2018: TUTTO QUELLO CHE C’E’ DA SAPERE

RUGBY, SEI NAZIONI FEMMINILE 2018: CALENDARIO, RISULTATI E CLASSIFICHE

RUGBY, SEI NAZIONI 2018: CALENDARIO, RISULTATI E CLASSIFICHE

RUGBY, SEI NAZIONI 2018: L’ITALIA DOPO I TEST MATCH DI NOVEMBRE

RUGBY, SEI NAZIONI 2018: NEOZELANDESI D’ITALIA

RUGBY, SEI NAZIONI 2018: I CONVOCATI DI TUTTE LE SQUADRE

RUGBY, SEI NAZIONI 2018: LE FORMAZIONI UFFICIALI DI ITALIA-INGHILTERRA

© riproduzione riservata