Rugby, Nazionale Femminile: ecco la formazione che domani giocherà con la Spagna

L'Italia del rugby all'Olimpico - Foto Antonio Fraioli

Domani, sabato 25 settembre, allo stadio Lanfranchi di Parma, si disputerà l’ultimo match della Nazionale femminile di rugby impegnata nel Torneo di Qualificazione Europeo alla prossima Coppa del Mondo, in programma in Nuova Zelanda nell’autunno del 2022, tra Italia e Spagna. Per ora è stata una competizione molto equilibrata, che si riflette nell’attuale fotografia della classifica: tutte le squadre partecipanti sono a pari punteggio (5 punti ognuna, seppure l’Italia sia davanti all’Irlanda per differenza punti, +10) e si giocheranno nella giornata di domani l’accesso diretto alla fase a gironi della rassegna iridata, un traguardo riservato alla prima classificata – fondamentale, per l’Italia, la vittoria con punto di bonus per ambire alla qualificazione diretta; la seconda in classifica, parteciperà al Torneo di ripescaggio (sede e date da confermare). A Hollie Davidson (SRU) è stata affidata la direzione della gara, coadiuvata dai due assistenti di gara Nikki O’Donnell (RFU) e Maria Giovanna Pacifico (FIR); Stefano Penne è il TMO designato (FIR).

Il tecnico della Nazionale, Andrea Di Giandomenico, ha dichiarato: “Abbiamo lavorato per recuperare energie fisiche e mentali. Abbiamo condiviso la necessità che le atlete fossero maggiormente connesse  tra di loro e con il gioco. Siamo consapevoli di giocare una partita da ‘dentro o fuori’, sarà quindi importantissimo il risultato finale, ma vogliamo ancora di più scendere in campo con il piacere di giocare il nostro miglior rugby”.

Questa la formazione che domani scenderà in campo:

15 Vittoria OSTUNI MINUZZI (Valsugana Rugby Padova, 8 caps)
14 Manuela FURLAN (Arredissima Villorba, 80 caps) – Capitano
13 Michela SILLARI (Valsugana Rugby Padova, 62 caps)
12 Beatrice RIGONI (Valsugana Rugby Padova, 48 caps)
11 Sofia STEFAN (Valsugana Rugby Padova, 61 caps)
10 Veronica MADIA (Rugby Colorno, 24 caps)
9 Sara BARATTIN (Arredissima Villorba, 100 caps)
8 Elisa GIORDANO (Valsugana Rugby Padova, 48 caps)
7 Giada FRANCO (Rugby Colorno, 20 caps)
6 Ilaria ARRIGHETTI (Stade Rennais, Francia, 50 caps)
5 Giordana DUCA (Valsugana Rugby Padova, 23 caps)
4 Valeria FEDRIGHI (Stade Toulousain, Francia, 27 caps)
3 Lucia GAI (Valsugana Rugby Padova, 75 caps)
2 Melissa BETTONI (Stade Rennais, Francia, 63 caps)
1 Gaia MARIS (Valsugana Rugby Padova, 5 caps)