Boxe, Testa: “Ho voglia di portarmi a casa la medaglia d’oro”

Irma Testa Irma Testa - Foto FPI/Bozzani

Saranno due le medaglia per l’Italia ai Mondiali di boxe in svolgimento ad Istanbul. Alessia Maesiano si è infatti arresa in semifinale alla brasiliana Ferreira, conquistando matematicamente il bronzo. Nella giornata di domani invece, Irma Testa sarà sul ring per l’oro contro la taiwanese Yu-Ting Lin nella finale dei 57 kg. Ecco le sue parole: “Sono felicissima sia per la vittoria sia per aver espresso la mia boxe fin dal primo gong di questa semifinale. Di solito parto piano, ma oggi sono riuscita a dare tutto fin dall’inizio. Domani mi troverò ad affrontare un’avversaria di altissimo livello, ma ho la voglia, la forza e la ferrea determinazione di portarmi a casa l’oro”. “Contenta per aver conquistato una terza medaglia mondiale, ma c’è del rammarico perché, se avessi cominciato come ho finito, forse avrei potuto superare la Ferreira” è invece il commento di Maesiano. A questo si aggiunge coach Renzini: “Che dire Irma è stata superlativa. Per quanto riguarda la Mesiano, sono strafelice per questa sua ennesima medaglia, ma, avesse condotto il match come ha fatto al terzo round, avrebbe anche potuto staccare il pass per la finale”.