Boxe, Joshua abdica: impresa di Usyk a Londra, è lui il nuovo campione del mondo dei pesi massimi

Anthony Joshua vs Oleksandr Usyk Anthony Joshua vs Oleksandr Usyk

Match incredibile al Tottenham Hotspur Stadium di Londra tra Anthony Joshua e Oleksandr Usyk. Nell’incontro clou che metteva in palio il titolo Mondiale dei pesi massimi di boxe il campione in carica è costretto ad abdicare in casa ed è l’ucraino, al termine di una prova eccezionale in cui ripresa dopo ripresa ha sempre più messo in crisi il più quotato e prestante avversario, a diventare il nuovo campione del mondo di quattro cinture quali WBA (Super), IBF, WBO, e IBO che erano in palio in Inghilterra. Decisione unanime ai punti da parte di una giuria onesta e anzi forse fin troppo larga in favore del vincitore, protagonista di un match capolavoro.

Classe ed esperienza, è il punto più alto di un’intera carriera e dimostra che lo status fisico non è l’unico a contare in questo magnifico sport che è la boxe. Nei pesi massimi dunque c’è un nuovo re ed è Oleksandr Usyk, che esce tra i fischi del pubblico di casa. Joshua accetta il verdetto, giusto, con cui i giudici assegnano la vittoria all’ucraino: 117-111, 116-112, 115-113. Seconda sconfitta da professionista per Joshua, questa la più pesante perché gli sottrae le cinture. C’è la clausola del rematch, dunque ne vedremo delle belle. Ma chi vorrà arrivare al top nei pesi massimi, adesso dovrà citofonare Usyk.