Boxe, Fabio Turchi sfida Riakporhe: eliminatoria mondiale rinviata all’11 giugno a Wembley

Fabio Turchi (20-1) avrà la sua chance per una sfida mondiale. Originariamente in programma lo scorso 26 marzo e poi saltato per la positività del pugile fiorentino, il match contro Richard Riakporhe (13-0) è stato rinviato al prossimo 11 giugno, sempre nella suggestiva cornice di Wembley. Un’eliminatoria mondiale dei pesi cruiser a tutti gli effetti: chi vince, potrà contendere la cintura WBC all’attuale detentore, che al momento è Ilunga Junior Makabu (29-2).

Il Covid ha impedito a Turchi di potersi allenare per due settimane e, quindi, non prepararsi al meglio per la sfida di marzo: “Ciao a tutti. – le sue parole sui social pochi mesi fa – Purtroppo dopo tanti mesi di sacrifici e allenamenti per puntare a vincere il grande match, il Covid è toccato anche a me. Per fortuna non ho avuto grossi sintomi ma ho perso più di due settimane di allenamento e quindi ci siamo ritrovati a dover annullare il combattimento. Spero quanto prima di poter riprendere la preparazione per riprogrammare questa importante sfida“. Ora la sfida è di nuovo realtà: “State attenti al comando”, il suo annuncio su Instagram.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio